Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Indagini concluse per il dipendente ‘infedele’ dell’ospedale di Monopoli

Indagini concluse per il dipendente ‘infedele’ dell’ospedale di Monopoli

Si sono concluse le indagini per il dipendente dell’ospedale di Monopoli e per altre 10 persone. Lo hanno notificato i Carabinieri della locale stazione.

Si appropriava di tutto dai toner per le stampanti alla carta igienica, che poi rivendeva ad altre persone ora indagate per ricettazione. L’attenzione dei militari, cominciata nel 2019, con attività di pedinamento e perquisizioni si è concentrata sull’uomo  per il suo continuo via vai  dall’ospedale, negli orari più disparati, anche nei giorni festivi, molte volte carico di pacchi o buste.

L’inchiesta dei Carabinieri del Comando della Stazione di Monopoli, che oggi hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a 10 soggetti del posto, tra cui il responsabile del magazzino economale dell’Ospedale San Giacomo di Monopoli, dipendente di una società esterna ma con funzioni di ausiliario sempre presso il nosocomio monopolitano, e ad alcuni commercianti locali, ha permesso di svelare una rete di connivenza tra lo stesso dipendente ‘infedele’ ed alcuni commercianti locali (ora indagati).

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Scoperti a coltivare marijuana sul balcone, denunciati 2 pusher di Modugno

Scoperti a coltivare marijuana sul balcone, denunciati 2 pusher di Modugno

Scoperti a coltivare marijuana sul balcone in pieno centro a Modugno

Il self-made illegale era attuato con una certa nonchalance dal 61enne, il cui balcone si affacciava direttamente su una delle vie del centro di Modugno. Infatti, in bella vista l’uomo deteneva tre piante di canapa indiana, alte tra i 110 ed i 160 centimetri. La sfacciata visibilità ha permesso di allertare i militari che hanno deciso di effettuare una perquisizione all’interno dell’abitazione del 61enne e di trovare, oltre alle tre piante, anche 4,2 grammi di hashish.

Scoperti a coltivare marijuana sul balcone, denunciati 2 pusher di Modugno
Scoperti a coltivare marijuana balcone in pieno centro a Modugno, vengono denunciati dai carabinieri

Allo stesso modo, sempre a Modugno, un 36enne, incensurato, su cui i carabinieri da tempo avevano sospetti, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare, dove hanno trovato 4 piante di cannabis indica alte di 160 centimetri, 15,30 grammi di hashish, 9,35 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e diverso materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente. In entrambi i casi, tutto il materiale trovato è stato sequestrato e i due uomini denunciati in stato di libertà alla competente A.G. per coltivazione illegale, detenzione e spaccio di droga.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb