Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Denunce di donne e uomini ricattati via web, revenge porn e uso illecito dei social, lo sportello di Gens Nova non chiude

Denunce di donne e uomini ricattati via web, revenge porn e uso illecito dei social, lo sportello di Gens Nova non chiude

Il bilancio dello sportello d’ascolto di Gens Nova a cinque mesi dalla sua istituzione: tante denunce  e richieste di aiuto di donne e uomini ricattati via web Sono passati appena cinque mesi dalla sua nascita … continua a leggere

20 anni fa moriva Michele Fazio, il 16enne di Bari ucciso per errore dalla mafia, per La Scala di Gens Nova, “Chiediamo più partecipazione”

20 anni fa moriva Michele Fazio, il 16enne di Bari ucciso per errore dalla mafia, per La Scala di Gens Nova, “Chiediamo più partecipazione”

20 anni fa moriva il, 16enne Michele Fazio, ieri Bari ha voluto ricordarlo con una solenne celebrazione. Ieri, intorno alle 18:30, nei pressi dell’arco della Fantasia, nella città vecchia di Bari, sotto casa di Pinuccio … continua a leggere

Violazioni ambientali e risposte delle istituzioni monitorate e tracciate, l’impegno del Comitato ‘Cittadini Japigia’

Violazioni ambientali monitorate e tracciate
Video di un residente di Japigia inviato al Comitato

Da oggi  tutte le violazioni ambientali saranno monitorate e tracciate, insieme alle risposte delle istituzioni.

Un progetto ambientalista lungimirante ma anche un ‘monito’ per le istituzioni che, attraverso i loro organismi ‘delegati’, hanno il dovere di controllare con più efficacia il territorio, e in particolare quei siti oggetto di ripetuti abusi e violazioni ambientali.

L’idea di creare una mappatura geo-referenziata dei luoghi ‘aggrediti’ per tracciare gli interventi di ripristino già fatti e per monitorare la risposta (se c’è e quanto pronta sia) da parte delle istituzioni, è del Comitato ‘Cittadini Japigia’, supportato dagli ambientalisti di Gens Nova e delle guardie del Nucleo di vigilanza ANUU Migratoristi.

Il Comitato, nato nel 2016, non è nuovo a queste iniziative, alcuni anni fa, per esempio, fu promotore di una raccolta firme – circa 1000 – per avviare una campagna di sensibilizzazione e denuncia contro i frequenti roghi che avvenivano sul territorio di Japigia. 

Vere e proprie ‘aggressioni’ ambientali, puntualmente denunciate alle istituzioni, a cui di solito facevano (e fanno) seguito interventi mirati di ripristino dello stato dei luoghi, che di lì a poco, però, venivano nuovamente presi di mira e deturpati.

Insomma, il cosiddetto cane che si morde la coda, con notevole spreco di energia, danaro pubblico e diffusione di una tossicità di cui tutti – non solo i ‘Cittadini Japigia’ – faremmo volentieri a meno.

Un impegno, quello del Comitato che oggi si inserisce in un piano ambientalistico sicuramente più strutturato, “Da oggi – dicono – posteremo le segnalazioni che ci provengono da più fonti. Accanto alla segnalazione, ove possibile, inseriremo la geo-referenziazione del sito in cui sta avvenendo o è avvenuto il rogo o il sito che presenta cumulo di materiali pronti per essere bruciati e tutto il materiale fotografico disponibile”.

“A monte – ribadiscono – c’è sempre il discorso della prevenzione dei fenomeni a danno dell’ambiente, di cui sia il Nucleo delle guardie volontarie ANUU Migratoristi, sia i volontari di Gens Nova, si sono gratuitamente fatti carico accogliendo i nostri appelli”.

“Tra l’altro – insistono – il dispendio di risorse umane ed economiche, è notevole. Pensiamo a tutte le volte che i Vigili del Fuoco devono intervenire per spegnere roghi di sterpaglie e magari essere distratti da situazioni ben più gravi”

Sito già oggetto di segnalazioni

“Ha vinto Elsa”, basta furbetti del vaccino, grazie a Gens Nova e HBARI2003

Elsa

Più che furbetti, li chiamerei furboni del vaccino. Sono coloro che scavalcando postazioni, liste, bisogni e priorità la fanno (quasi) sempre franca. Ma questa estrema furbizia, “on the road”, citata con spregio dallo stesso Draghi, qualche volta, viene bloccata e ridimensionata (strada facendo).

A pensarci sono state Gens Nova e HBARI2003, due associazioni che abbiamo imparato a conoscere attraverso la forza dei loro presidenti, Antonio La Scala e Gianni Romito. In uno degli ultimi messaggi sulla sua pagina Faceboock, proprio l’avvocato La Scala, aveva denunciato, con Gianni Romito, l’ingiusta condizione che i familiari di Elsa e la stessa Elsa, 18enne tetraplegica dalla nascita, stavano vivendo rispetto ad una campagna vaccinale che li escludeva dalle priorità. Una condizione aggravata sicuramente dalla scarsità dei vaccini, dalla loro difficile reperibilità, ma anche dall’astuzia di questi personaggetti “senza coscienza”.

Pertanto, ci piace annunciare che la battaglia condotta dai due presidenti, ha avuto l’esito che tutti speravamo, tanto che è lo stesso avvocato La Scala a comunicarlo in un video, gentilmente concesso anche a noi di “Wide”,  in cui racconta che, sia i genitori di Elsa sia la stessa 18enne, hanno finalmente ricevuto ciò che legittimamente gli spettava.

GENS NOVA e HBARI2003, i presidenti, “Il Covid non ci ha fermati, le uova pasquali consegnate a domicilio”

presidenti

Il dono ha in sé qualcosa di inesprimibile. Potremmo anche considerarlo come la manifestazione concreta, palese, di quella varietà di sentimenti umani, ineffabili e difficili da descrivere. Ecco perchè il dono, e, meglio ancora l’atto … continua a leggere

Bari, l’ennesima denuncia di Gens Nova, “Il degrado ora è imbarazzante”

Gens Nova

Sì, imbarazzante, indecente, insopportabile, come dimostra  la documentazione fotografica realizzata, durante un sopralluogo, dagli ambientalisti dell’associazione Gens Nova. “Eppure”, dicono i volontari, “la scoperta di quel sito utilizzato come discarica, l’avevamo fatta non molto tempo … continua a leggere

Bari, Gens Nova e assessorato al Welfare siglano intesa per l’attuazione di uno sportello dedicato alle vittime del “revenge porn”

sportello

Le vittime dell’odioso “revenge porn”, ovvero della divulgazione in rete non autorizzata delle proprie foto o video dai contenuti sessualmente espliciti, potranno avere finalmente aiuto in uno spazio a loro dedicato. Stamattina, è stata siglata … continua a leggere