Home Cronaca Detenzione, spaccio e coltivazione di droga in un condominio di via G. Petroni, a Bari
droga

Detenzione, spaccio e coltivazione di droga in un condominio di via G. Petroni, a Bari

da Anna Caprioli

I continui movimenti degli assuntori, che si alternavano nei pressi di un condominio nella trafficata via G. Petroni, hanno attirato l’attenzione dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari. I militari decisi a ad approfondire anche per la presenza nello stabile di D.C.D., 24enne, pregiudicato già sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione di droga, hanno fatto irruzione in casa del giovane. La perquisizione ha dato esito positivo, perché all’interno di alcuni contenitori posti in cucina, i militari hanno trovato 16 grammi di hashish, 0,4 di cocaina, un bilancino elettronico e materiale utile per confezionare la droga. Durante la perquisizione, mentre i carabinieri erano intenti a verbalizzare, si è aperta la porta dell’appartamento attiguo, da cui proveniva un fortissimo odore di sostanza stupefacente. Perquisita anche questa casa, occupata da C.D. ed F.A., rispettivamente di 34 e 36 anni, i militari si sono trovati di fronte una vera e propria serra artigianale creata in un armadio, al cui interno c’erano due piante di marijuana. Pertanto tutti e tre sono stati arrestati: D.C.D. ai domiciliari e F.A. e C.D. con l’obbligo di presentarsi presso gli uffici della Polizia Giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento