Home Cronaca 52enne, positivo al Covid, girava indisturbato per le vie di Torre a Mare
Covid

52enne, positivo al Covid, girava indisturbato per le vie di Torre a Mare

da Anna Caprioli

Sono stati diversi gli episodi di intemperanza e violazione della normativa anti Covid trattati dalle forze dell’ordine in questo ultimo fine settimana.

Il primo caso è accaduto nel quartiere Libertà, dove quattro persone, tre uomini ed una donna, tutti di nazionalità nigeriana, per sottrarsi al controllo hanno aggredito i poliziotti intervenuti, dopo una segnalazione. I quattro erano riuniti in un locale della zona intenti a festeggiare insieme ad altri connazionali. All’arrivo dei poliziotti, diversi dei presenti sono riusciti a fuggire, tranne i 4 che, nel tentativo di sottrarsi al controllo, hanno aggredito gli agenti. La situazione concitata è poi rientrata grazie all’intervento di alcuni equipaggi della Squadra Volante, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dell’Esercito Italiano impiegati in un servizio anti-covid.

Dopo l’identificazione, i 4 sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e sanzionati per il mancato rispetto delle norme emanate per contrastare l’epidemia. Sul posto è intervenuto anche il personale della Polizia Locale per gli adempimenti amministrativi di competenza e per notificare al proprietario la chiusura per 5 giorni dell’esercizio. Sono in corso accertamenti per risalire all’identità dei fuggitivi.

Il secondo caso è avvenuto in zona Fiera, dove gli agenti della volante hanno scoperto 13 persone riunite a giocare a carte in un box. All’arrivo dei poliziotti tutti sono stati identificati e sanzionati per violazione delle norme anticontagio.

In ultimo, a Torre a Mare, gli agenti hanno fermato e controllato un 52enne che, inottemperante alle disposizioni anti-contagio, era in giro per le vie del paese, anche se positivo al tampone molecolare effettuato 2 giorni prima.  

Articoli correlati

Lascia un commento