Home Cronaca Bitetto (BA), uccide il rivale in amore e ferisce il padre di lui e la sua ex 
rivale arresto carabinieri

Bitetto (BA), uccide il rivale in amore e ferisce il padre di lui e la sua ex 

da Elvira Zammarano

Un delitto efferato nato per gelosia, che ha armato la mano del 26 enne P.G., pregiudicato di Bitetto.

Il giovane, intorno alle 3.30  di questa mattina, armato di coltello, si è presentato sotto l’abitazione del rivale in amore, il coetaneo Nicola Brescia, che in quel momento era in casa con il padre 50 enne e la 22 enne, ex convivente di P.G..  Tra i due sarebbe scoppiata una violenta discussione terminata successivamente nell’atrio del portone,  con il terribile omicidio.

P.G. ha estratto improvvisamente l’arma, con cui ha colpito a morte il suo rivale.  Una furia bestiale che nè il padre della vittima, nè la giovane donna sono riusciti a contenere. Anzi, entrambi feriti, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale per essere sottoposti ad un delicato intervento chirurgico. Sul posto oltre alla Sezione Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Bari è intervenuto il P.M. di turno Dott.ssa Savina Toscani che coordina le indagini ed il medico legale.

 

,

Articoli correlati

Lascia un commento