Home Cronaca Arresti e denunce a Bitritto e Bitetto, i Carabinieri sorprendono due pusher
Carabinieri

Arresti e denunce a Bitritto e Bitetto, i Carabinieri sorprendono due pusher

da Anna Caprioli

Due distinte operazioni dei carabinieri, compiute a Bitritto e a Bitetto, hanno portato all’arresto di due pusher e ad una terza persona, complice. Trovata droga finanche nel piccolo vano del serbatoio dell’auto.

I carabinieri di Modugno hanno arrestato a Bitritto, in flagranza di reato, B.V., 35enne, pluripregiudicato del luogo. Dopo giorni di osservazione, i militari hanno deciso di sottoporre a perquisizione l’appartamento del 35 enne, trovando, ben occultati, 12 involucri contenenti 70 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento. Il sospetto dei militari, confermato anche dal fiuto di “Fighter” – il cane antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno – è che tutto non fosse emerso. Difatti, all’interno del piccolo vano del serbatoio del carburante della sua auto, rimosso lo sportellino, c’era un pacchetto di sigarette contenente 8 involucri del peso complessivo di 5 grammi di cocaina e 2 grammi di hashish. L’uomo, recidivo, finito in manette meno di un anno fa, è stato nuovamente arrestato.

E mentre il 35enne veniva arrestato a Bitritto, in un paese limitrofo, Bitetto, si svolgeva un’altra operazione dei carabinieri di Grumo Appula. I militari hanno sorpreso e poi arrestato O.N.V., 41enne, pluripregiudicato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, anche lui recidivo, era già stato arrestato a dicembre scorso, ma impunemente gestiva insieme ad un complice 54 enne, l’illecito commercio. Ad insospettire i militari, il via vai di soggetti che raggiungevano la nuova abitazione dell’uomo. I Carabinieri hanno quindi fatto irruzione nell’appartamento e grazie al fiuto di “One”, il cane antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno trovato 5 grammi di cocaina suddivisa in 15 involucri pronti per essere venduti, oltre al bilancino di precisione ed al materiale idoneo al confezionamento.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento