Home Cronaca Grosso (grasso) topo nel reparto infettivi del “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie
widenews

Grosso (grasso) topo nel reparto infettivi del “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie

da Elvira Zammarano

Nessun allarmismo ma è un episodio su cui evidentemente riflettere. È stato avvistato e ripreso tramite smartphone un topo di grosse dimensioni mentre indisturbato “passeggiava” su porta e armadio di una stanza del reparto malattie infettive dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie. Sullo sconcertante episodio riportiamo le dichiarazioni del Direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne – «Siamo immediatamente intervenuti e naturalmente abbiamo provveduto a igienizzare i luoghi, ma abbiamo già avviato una inchiesta interna per verificare quanto accaduto e nelle prossime ore faremo un esposto in Procura. La vicenda, infatti – continua Delle Donne – ha quantomeno qualcosa di strano. L’unità operativa di Medicina è stata di recente oggetto di lavori di ristrutturazione e tutte le stanze del reparto hanno finestre dotate di reti antintrusione volatili e doppie zanzariere metalliche, tutte perfettamente integre. Solo un mese fa abbiamo riqualificato l’area verde attorno all’ospedale e in questi giorni stiamo lavorando sulle aree attigue al polifunzionale. Nello stesso ospedale, poi, sono in corso lavori di ristrutturazione e riqualificazione. L’attenzione al rispetto delle misure igieniche è massima – conclude – e gli interventi nell’ospedale di Bisceglie sono tali e tanti in questo momento che l’accaduto desta quanto meno qualche sospetto. Naturalmente ci scusiamo con i pazienti, i loro parenti e gli operatori, indagheremo su quanto accaduto e ne daremo pubblicamente conto».

Articoli correlati

Lascia un commento