Home Cronaca Bari, tentano l’acquisto di 18 smartphone con un assegno falso, arrestati due napoletani di passaggio a Bari
tentano vendita illecita di telefoni cellulari

Bari, tentano l’acquisto di 18 smartphone con un assegno falso, arrestati due napoletani di passaggio a Bari

da Anna Caprioli

Un assegno di 10mila euro rigorosamente falso, ma pronto per l’acquisto di 18 smartphone di nuova generazione. Insospettiti dall’ingente numero di telefoni che due napoletani, D.E. e T.D. di 22 e 41 anni, di passaggio a Bari, volevano acquistare in un negozio di telefonia del centro, i Carabinieri del nucleo radiomobile di Bari, hanno avviato una prima procedura di accertamento sui due uomini.

Dal controllo dei documenti, tra cui c’era anche una carta d’identità intestata ad un albanese, è emerso che le certificazioni erano false. Portati in caserma per ulteriori verifiche, i militari sono risaliti alla vera identità dei due napoletani, di cui uno sottoposto a misura di prevenzione dell’avviso orale. I due rinchiusi nel carcere, sono ora  in attesa dell’udienza di convalida e giudizio nei loro confronti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento