Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Acquaviva delle Fonti, finiscono in manette 3 ladri d’auto di Bitonto

Acquaviva delle Fonti, finiscono in manette 3 ladri d’auto di Bitonto

T.G., M.O., S.V., tutti bitontini, rispettivamente di 53, 48 e 42 anni, sarebbero gli autori di almeno 10 furti d’auto e di 2 tentativi di furto, commessi tra febbraio e settembre 2021, dalle 4 e alle 6 del mattino, ad Acquaviva delle Fonti e a Castellana Grotte. Ad eseguire gli arresti, ieri pomeriggio, a Bitonto, gli stessi carabinieri di Acquaviva, a seguito di un’ordinanza cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura.

Le indagini sono state avviate nell’aprile 2021 dai carabinieri di Acquaviva, dopo che una donna aveva denunciato il furto della propria auto parcheggiata nei pressi di un supermercato. La visione delle immagini di videosorveglianza delle telecamere installate presso l’esercizio commerciale in cui appariva chiara la presenza di una utilitaria di colore nero su cui viaggiavano i tre indagati, ha permesso di identificare l’autista e i suoi due complici.

Tra l’altro lo scorso 16 settembre, il gruppo era stato già intercettato a Gioia del Colle durante il tentativo di un altro furto, andato in fumo grazie al tempestivo intervento dei militari. In quella circostanza due degli indagati tentarono perfino la fuga con il mezzo rubato, ma furono inseguiti dai carabinieri per oltre 40 km fino a che la loro auto non si schiantò contro un albero di ulivo lungo la carreggiata, nei pressi della provinciale  90 “Sannicandro-Bitetto”.

Il terzo complice, il cosiddetto “palo, fu poi individuato a bordo della utilitaria nera utilizzata per compiere i furti.

I tre uomini, due dei quali gravati da recidive specifiche, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia con l’accusa di furto aggravato (fatta salva la valutazione nelle fasi successive con il contributo della difesa).

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb