Home Costume e società Il progetto “We Love The Sea” prosegue, i ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà invitano tutti al “World Cleanup Day!”, domenica 15 settembre, a Bari
Evento Iannone

Il progetto “We Love The Sea” prosegue, i ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà invitano tutti al “World Cleanup Day!”, domenica 15 settembre, a Bari

da Sabrina Linsalata

L’appello di solidarietà lanciato lo scorso 31 marzo dal Presidente del Club, Paolo Iannone e dalla sua Commissione ha avuto un impatto contagioso riuscendo a  coinvolgere nel  progetto tutti i Club Rotaract e Interact del Mondo. Le adesioni al “World cleanup day” sono state numerosissime: dallo Sri Lanka all’America, dall’Europa al Sud Africa, dall’Australia al Sud Est Asiatico, tutti sono pronti a rimboccarsi le maniche per pulire un tratto di spiaggia o in alternativa un parco o un fiume. Nella piena consapevolezza dell’estrema importanza ed urgenza della tutela dell’ambiente, il Rotaract Bari Agorà si distingue, dunque, nel saper veicolare un messaggio di unione  e compartecipazione di tutte le forze delle associazioni sparse nel Mondo credendo fortemente  nel motto del Club: “Together We Are Invincible”, ovvero, “Insieme Siamo Invincibili”. La lodevole iniziativa del più grande cleanup oceanico mondiale nasce  dal principio base che muove l’associazione, “Service Above Self”, vale a dire, “Servizio al di sopra di ogni interesse personale”.

Iannone

 

You may also like

Lascia un commento