Home Cronaca Casamassima (BA) – Durante il lavoro sottraeva i preziosi dalla cassaforte, arrestata badante del paese
carabinieri

Casamassima (BA) – Durante il lavoro sottraeva i preziosi dalla cassaforte, arrestata badante del paese

da Elvira Zammarano

150mila euro è l’ammontare del valore degli oggetti d’oro, rubati ad un’anziana di 91 anni durante il suo servizio di assistenza. Il reato è stato commesso da una badante di Casamassima, L.A., 50 anni, in un arco temporale relativamente breve (da gennaio a novembre di quest’anno). Approfittando della libertà di movimento e della mancanza di controllo, L. A.,  è riuscita ad impossessarsi della chiave della cassaforte a muro e, gradualmente, a svaligiarla.

Ad accorgersi del fatto, la figlia della 91enne, che immediatamente ha denunciato il furto ai Carabinieri del paese. Avviate le indagini, i militari hanno ritrovato parte dei preziosi, pronti per essere venduti, presso alcuni “Compro Oro” del posto. Il ritrovamento degli oggetti – riconosciuti dalla legittima proprietaria – ha convinto i Carabinieri ad estendere le ricerche anche all’abitazione della donna, nella cui casa, accuratamente nascosti, i militari hanno effettivamente recuperato il resto della refurtiva. La badante è ora ai domiciliari, con un’ordinanza del GIP di Bari, su richiesta della procura della Repubblica.

You may also like

Lascia un commento