Home Salute Allarme salmonella per il salame “Macelleria Perucchetti Giuseppe & C SNC”, non compratelo
Allarme salmonella per il salame “Macelleria Perucchetti Giuseppe & C SNC”, non compratelo

Allarme salmonella per il salame “Macelleria Perucchetti Giuseppe & C SNC”, non compratelo

da Anna Caprioli

Il richiamo del nostro Ministero della Salute riguarda soprattutto il lotto (lotto B 03-10-19), da 500 g con scadenza marzo 2021. Il salame prodotto dalla “Macelleria Perucchetti Giuseppe & C SNC”, venduto in diversi punti vendita italiani, sarebbe a rischio salmonella. L’allarme, sarebbe stato oggetto di una grave inadempienza, in quanto sarebbe arrivato in ritardo al nostro Sistema Sanitario, ciò avrebbe consentito una diffusione più ampia dell’alimento su tutto il territorio nazionale.

Dalle analisi effettuate, il salame della “Macelleria Perucchetti Giuseppe & C SNC”  (lotto B 03-10-19), prodotto nello stabilimento di Gardone Val Trompia BS, in provincia di Brescia, risulterebbe positivo al pericoloso batterio, quindi si raccomanda di non comprarlo o se già acquistato di consegnarlo, richiedendone il rimborso, al primo punto vendita utile.

Si ricorda che la salmonella è presente in natura in oltre 2000 varianti, anche se i ceppi più diffusi sono l’enteritidis e il typhimurium. È  trasmissibile attraverso diversi alimenti se infetti e poco cotti: le uova crude e derivati, il latte crudo e derivati, la carne poco cotta e derivati, le salse e i condimenti per le insalate, i preparati per dolci e creme, la frutta e la verdura contaminate durante il taglio. I principali sintomi dell’infezione da salmonella, spesso accompagnati da febbre anche alta, da non sottovalutare mai, sono i disturbi gastrointestinali, i dolori addominali, la nausea, il vomito e la dissenteria.

You may also like

Lascia un commento