Bari, lotta contro l’abbandono di rifiuti: Guardie ANUU in azione, una mappa per la tutela del territorio

Bari, lotta contro l’abbandono di rifiuti

Nel corso della settimana appena trascorsa, le Guardie del Nucleo ANUU di Bari hanno condotto un’intensa operazione di monitoraggio delle aree rurali, scoprendo diverse zone gravemente colpite dall’abbandono selvaggio di rifiuti. Questa iniziativa si inserisce in un ampio progetto di tutela del territorio, svolto in collaborazione con il Gruppo di Lavoro di Gens Nova.

Bari, lotta contro l'abbandono di rifiuti:

Durante lo “spazzatour”, le Guardie hanno individuato varie criticità, segnalando situazioni allarmanti come la discarica sotto il ponte Tatarella e cumuli di rifiuti eterogenei a pochi passi dalla S.P.60. Ancora più preoccupante è l’abbandono di svariati metri cubi di scarti edili in aree agricole nei dintorni di Bari, senza dimenticare i fusti abbandonati lungo la strada San Giorgio Martire. Situazioni dannose per l’ambiente e per la nostra salute e la qualità del territorio che sono state, come sempre, denunciate tempestivamente agli organi competenti.

Bari, lotta contro l'abbandono di rifiuti:

Il coordinatore delle Guardie ANUU ha dichiarato: “È imperativo agire con decisione contro l’abbandono di rifiuti che continua a deturpare il nostro territorio. La mappatura effettuata in collaborazione con il Gruppo di Lavoro di Gens Nova ci fornirà uno strumento efficace per identificare le aree critiche e pianificare interventi mirati”.

Bari, lotta contro l’abbandono di rifiuti

In un contesto dove le brutture ambientali sembrano predominare, c’è tuttavia una nota positiva. Un’area a ridosso della Lama Lamasinata, oggetto di segnalazione nel mese di agosto 2022, è stata ripulita con successo. “Possiamo censire questa zona come ‘rubbish free’ nella nostra mappa – ha ribadito il coordinatore – dimostrando che gli sforzi congiunti possono portare a risultati tangibili”.

I cittadini sono invitati a partecipare attivamente a questa iniziativa di tutela ambientale. Coinvolgere la comunità nella segnalazione di nuove aree critiche e sensibilizzarla sull’importanza di un corretto smaltimento dei rifiuti è uno degli obiettivi delle Guardie Guardie ANUU.

Condividi su:
Foto dell'autore

Elvira Zammarano

Lascia un commento