“GESS Education Award”, il premio internazionale al leccese Manni, unico docente italiano su 100 finalisti al mondo

“GESS Education Award” al Prof. Manni

Il prestigioso “Judges Commendation Award” 2023 (GESS Education Awards), di Dubai è stato assegnato a Daniele Manni, docente dell’Istituto leccese “Galilei – Costa – Scarambone”.

“GESS Education Award”, il premio internazionale al leccese Manni, unico docente italiano su 100 finalisti al mondo
Daniele Manni e i suoi studenti

La dirigente dell’Istituto, Gabriella Margiotta, commentando l’evento ha rivolto parole di stima verso il protagonista assoluto dell’importante kermesse internazionale dedicata al mondo dell’istruzione e dell’educazione, “Sono orgogliosa di questo bellissimo risultato – ha detto. Questo prova che la didattica innovativa praticata da diversi anni presso la nostra scuola è tra le più apprezzate ed efficaci, non solo in Italia ma, addirittura, nel mondo. Essere primi tra i 100 finalisti nelle nove categorie dei GESS Education Awards e, successivamente, essere selezionati e premiati con il “Judges Commendation Award” dalla giuria internazionale di Dubai, per noi è una certezza”. Del resto, ha aggiunto la dirigente, “Il nostro Istituto si rivolge costantemente al mondo del lavoro, e praticare le tecniche del “learning by doing” e dell’Educazione all’Imprenditorialità ci consente di diplomare ragazze e ragazzi con un grande bagaglio di competenze trasversali, utili per il futuro, accademico e lavorativo. I miei complimenti vanno anche ai nostri tanti studenti creatori di numerose startup e a Mirko Cazzato, un nostro ex alunno, ideatore di “Mabasta”, un progetto itinerante contro il bullismo e il cyberbullismo. Penso anche a Filippo Milanese, Francesco Pio Manca e Arianna Stomeo, che con il loro magazine digitale “Sportzine” hanno inventato un nuovo modo per raccontare lo sport. Penso ad Alessia Petino e Luigi Carratta e alla loro “Etica Etnica”, una startup  gemellata con l’afghana “Princess Amani”, attraverso cui aiutano alcune studentesse a frequentare la scuola in Afghanistan. Ricordo, inoltre, Andrea Amato e il team di “Andreban” che offrono sul territorio servizi digitali di alta tecnologia e Matteo Lucrezio ed Enrico Piri che in questi giorni stanno lanciando l’e-Commerce “RossoToro”. A tutti loro i miei più sentiti auguri di un futuro roseo e appagante”.

Il GESS Education Awards evidenzia e premia i migliori istituti scolastici al mondo e gli insegnanti più impegnati e meritevoli. Mira, inoltre, a incoraggiare lo sviluppo dei servizi educativi in tutto il settore, riconoscendo e diffondendo le eccellenze. In quest’ultima edizione (2023) sono giunte alcune migliaia di candidature da ogni continente e solo 100 docenti sono stati selezionati come finalisti nelle nove categorie previste. Martedì 31 ottobre a Dubai, negli Emirati Arabi, si è svolta la cerimonia finale degli Awards, con l’annuncio dei vincitori nelle nove categorie e dei due Premi Speciali della Giuria, gli “Judges Commendation Awards” assegnati ai docenti Jusinta Kwakyewaa (ghanese) e al nostro Daniele Manni, per la didattica innovativa e l’Educazione all’Imprenditorialità. È la prima volta che un italiano vince il GESS Education Award.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:
Foto dell'autore

Elvira Zammarano

Lascia un commento