Bari Policlinico – Contratto rinnovato per 35 operatori del CUP e 5 operatori informatici

Bari Policlinico, rinnovato per un altro anno il contratto a 40 lavoratori, per Cipriani, “Conserveranno il posto per un altro anno, ma punto alla loro stabilizzazione”.

A riferirlo Luigi Cipriani, ex consigliere comunale barese e Segretario della O.S. GIL Sanità, nonchè Segretario del Movimento Politico Riprendiamoci il Futuro che, nell’esprimere grande soddisfazione per i risultati ottenuti,  ringrazia, contestualmente, Gianluca Capochiani, Direttore Amministrativo del Policlinico, Michele Carrassi, Direttore della Sanitaservice Policlinico e Nicola Serrone ICT/CUP – Policlinico Bari, per aver recepito e accolto le sue istanze a favore dei 40 lavoratori.

I contratti dei 35 operatori CUP e dei 5 operatori informatici ormai in scadenza, sono stati rinnovati ieri per un altro anno, fino a settembre 2024.

Bari Policlinico, rinnovato per un altro anno il contratto a 40 lavoratori.

“Ho sempre cercato di impegnarmi a favore dei lavoratori con fatti e poche parole”, ha detto Cipriani. Il lavoro è sacrosanto e non può diventare un’utopia per i cittadini. E’ una violazione che va contro ogni logica costituzionale, prima lo capiamo e meglio è. Il mio impegno, però – precisa l’ex consigliere comunale – non si fermerà qui perché continuerà fino alla loro definitiva internalizzazione ”.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:
Foto dell'autore

Elvira Zammarano

Lascia un commento