Capurso – Avis, 14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

L’emergenza sangue non va in vacanza e l’ Avis di Capurso lancia lo spot “Prima di andare a villeggiare, vieni a donare, sei  Avis ato” .

Promuovere la donazione di sangue nei mesi estivi non è facile, proprio i dati statistici confermano un quadro critico con un decremento nel numero dei donatori presso i centri trasfusionali da giugno a settembre.

Tra i fattori alla base del trend in negativo, ci sono le partenze per le vacanze, le sospensioni per viaggi all’estero, ed infine le abitudini alimentari, meno controllate proprio nella stagione estiva.

Purtroppo nei nostri Ospedali la criticità emerge proprio nel momento in cui sono sicuramente inferiori le sacche raccolte rispetto ai bisogni dei malati che necessitano di trasfusioni, dei pazienti in occasione di interventi chirurgici o a seguito di incidenti stradali.

A partire dal 2004, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha istituito il 14 giugno quale Giornata Mondiale del donatore di sangue. Data in cui nacque il biologo austriaco Karl Landsteiner scopritore dei gruppi sanguigni e co-scopritore del fattore RH.

Come sappiamo,  l’emergenza sangue non va in vacanza, e Avis Capurso, in occasione della Giornata Mondiale del Donatore al fine di informare la Comunità sull’importanza di donare “sempre” ma  di farlo soprattutto nel periodo estivo lancia un’importante campagna di sensibilizzazione.

Protagonisti degli sketch comici, due giovanissimi attori: Piero Bagnardi e Giuseppe Pasquale,  con la regia e il montaggio di  Francesco Santamato. La sede dell’Associazione Avis Capurso in Piazza Matteotti, si trasformata  in  un set dove sono stati registrati filmati che veicoleranno da oggi  il seguente invito: “Prima di andare a villeggiare,  vieni a donare, sei  Avvisato”

Altra iniziativa rivolta a coinvolgere la Comunità è l’organizzazione della “Cena Rossa” giunta alla sua decima edizione e di cui è previsto lo svolgimento per il 30 giugno in villa Comunale di Capurso.

L’evento, in cui siamo invitati tutti a partecipare, Donatori e non, appartenenti ad ogni fascia di età, dove sarà possibile condividere le pietanze portate con sé,  avrà il colore rosso quale ospite d’onore,  verranno  pertanto allestiti i tavoli con tovaglie, stoviglie e accessori, ed infine anche  indossati abiti dello stesso colore.

Dal gennaio 1994, la Comunità non ha mai fatto mancare all’Avis il suo sostegno attraverso le donazioni di sangue ma anche con la partecipazione attiva alle iniziative proposte, e anche questa volta sicuramente accoglierà l’invito che le  viene rivolto  quindi  chi sia in possesso dei requisiti necessari (età compresa tra i 18 e i 65 anni, peso minimo di 50 kg e buono stato di salute) potrà donare dieci minuti del proprio tempo a favore di un gesto tanto semplice quanto in grado di salvare delle  preziose vite.

L’Associazione, nelle giornate del 25 giugno, 9 luglio, 26 agosto e 17 settembre presso la Villa Comunale di Capurso sarà lieta di ospitare nella sua emoteca tutti i donatori che vorranno contribuire a sostenere gli ospedali nel raggiungimento delle quantità di sangue necessaria a soddisfare i bisogni sanitari del nostro territorio.

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

 Ricordiamo che prenotare la donazione è ancora più facile, infatti,  scaricando  l’App Bookizon dal QR code, https://bookizon.it/dl/avis-comunale-di-capurso, inserendo nella barra di ricerca ‘Avis Capurso’ e fissando il proprio appuntamento a partire da una settimana prima.

Pertanto…“Prima di andare a villeggiare, vieni a donare, sei  Avis ato”

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:
Foto dell'autore

Marianna Scipioni

Lascia un commento