Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Corato, due persone segnalate alla Corte dei Conti per danno erariale pari a 3 mln di euro

Denuncia alla Procura regionale della Corte dei Conti

Un sistema fraudolento finalizzato ad appropriarsi illegalmente dei contributi statali erogati dalla G.S.E. S.p.a. (Gestore dei Servizi Energetici) relativi al settore del fotovoltaico è stato scoperto dai finanzieri di Trani.

Le indagini delle Fiamme gialle hanno smascherato due persone (rappresentanti legali pro tempore di una società con sede a Corato) che da un pò si appropriavano dei contributi pubblici presentando falsa documentazione e falsi permessi (mai ottenuti) per la realizzazione degli impianti energetici.

Denuncia alla Procura regionale della Corte dei Conti

Tale artificiosa attività, oltre ad avere risvolti penali, già segnalati alla competente autorità giudiziaria, ha comportato, a carico dei due, una responsabilità anche di tipo contabile, che attualmente è al vaglio della competente Sezione Giurisdizionale della Corte dei conti di Bari.

Nel rispetto dei diritti degli indagati si ricorda che le persone coinvolte sono da ritenersi ancora presunte innocenti  fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, allo stesso modo, però, deve essere  garantito anche il diritto di cronaca.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:
Foto dell'autore

Anna Caprioli

Lascia un commento