Capurso ricorda Giorgia Russo nel giorno del suo 19°compleanno, il 6 novembre, ore 20, presso la Biblioteca D’Addosio

L’evento si svolgerà, domenica 6 novembre, presso la Sala eventi della Biblioteca D’Addosio nel giorno del 19 ° compleanno di Giorgia. Il Presidente dell’Associazione e mamma di Giorgia, Gabriella De Maglie, racconterà quanto è stato realizzato nel corso di un anno ricco di iniziative, incontri ed attività.

Era il 6 novembre 2021, quando in occasione di quello che sarebbe stato il 18  ̊ compleanno di Giorgia, è nata in sua memoria, l’Associazione “ Giorgia e i gabbiani Aps”. Il riferimento ai gabbiani prende ispirazione da uno scritto di Giorgia, come ci riferisce il suo papá, Giuseppe Russo e Vice presidente dell’Associazione, “dove i gabbiani, sorvolando il mare dall’alto, proteggono tutti i bambini.”

Capurso ricorda Giorgia Russo nel giorno del suo 19°compleanno, il 6 novembre, ore 20, presso la Biblioteca D’Addosio

Giorgia morì l’8 marzo del 2018 per un aneurisma cerebrale.  I suoi genitori, hanno prestato il loro consenso alla donazione degli organi, rendendo possibile ad altre persone di poter vivere, “L’Amore per Giorgia ci ha dato la forza per dire sì – afferma con commozione Gabriella  – quello stesso Amore, di fronte al vuoto incolmabile della perdita, ha dato concretezza alla nascita dell’Associazione in sua memoria”.

Domandiamo alla mamma di Giorgia di  cosa si rende promotrice l’Associazione,  “Con Giorgia e i gabbiani Aps, promuoviamo la diffusione e l’informazione sulla  donazione di organi, tessuti, cellule e sangue – spiega Gabriella – desideriamo  diffondere tra i giovani  i corretti stili di vita, organizzare incontri sul primo soccorso,  le manovre salvavita, la disostruzione, le tecniche di utilizzo del Defibrillatore Automatico, ed infine  la rianimazione Cardiopolmonare (RCP o BLS-D)”

Al fine di realizzare una formazione di alta qualità sui tali tematiche, l’Associazione si avvale di organizzazioni operanti in ambiente universitario, del volontariato, della protezione civile, del soccorso professionale, dello sport, della cultura e di tutte le Associazioni del territorio, attraverso programmi  di  formazione   condivisi  dalle  più  prestigiose  Società  medico scientifiche italiane.

Sensibilizzare la società sulle problematiche dei pazienti in attesa di trapianto per accrescere, di giorno in giorno, la Cultura della solidarietà”, prosegue Giuseppe Russo precisando che, “Nella nostra regione, a fronte di tanti pazienti in attesa di trapianto, è ancora elevata la percentuale di chi nega il consenso all’espianto degli organi.”

Tra le molte  iniziative realizzate dall’Associazione, interessante la lezione aperta  sui corretti stili di vita, presso l’Istituto Tecnico Commerciale De Viti De Marco di Triggiano, in cui  sono stati discussi  argomenti  quali  il  fumo, l’abuso di alcool e  di droga, e dove i ragazzi  sono stati sensibilizzati  sul tema della  donazione di organi, di cellule, di  midollo e sangue con l’intervento  di  medici esperti del 118 e del Centro Regionale Trapianti Puglia.

Capurso ricorda Giorgia Russo nel giorno del suo 19°compleanno, il 6 novembre, ore 20, presso la Biblioteca D’Addosio

A seguire, sono stati realizzati due corsi, uno, il Blsd, presso la Scuola secondaria di primo grado  Gennaro Venisti di Capurso, dedicato a docenti e personale ATA, l’altro, dal 3 al 7 ottobre, in occasione della Settimana della Salute e della prevenzione 2.0. rivolto agli over 60 di Capurso.

Il gesto di Giorgia è un miracolo d’amore, che ci ha insegnato a trasformare quel dolore sempre presente, in azioni di aiuto” , dicono Gabriella e Giuseppe.

L’invito di domenica 6 novembre, presso la D’addosio, è per tutti coloro che hanno amato Giorgia, per chi l’ha conosciuta e per chi in questi anni, grazie alla forza dei suoi genitori, ha imparato a conoscerla.

Il Professor Michele Battaglia, Direttore U.O. complessa di Urologia e Trapianto di rene del Policlinico di Bari e la Dottoressa Chiara Musajo Somma, Dirigente Medico del centro regionale Trapianti Puglia ci forniranno, con i loro interventi, gli aggiornamenti sulla situazione delle donazioni nella nostra regione.

Sarà un momento per riflettere“, commenta Gabriella, “anche attraverso le testimonianze che ci saranno, con la speranza che il gesto d’amore di Giorgia possa essere d’aiuto per chi aspetta.”
Danza e Musica a cura di Giusy Colamartino e Beppe Rinelli di Dynamic Lab Asd  concluderanno l’incontro.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:
Foto dell'autore

Marianna Scipioni

Lascia un commento