Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Arrestata falsa promotrice finanziaria di Taranto, clienti raggirati per un importo pari a162mila euro

Arrestata falsa promotrice finanziaria

Risparmi pari a 162.000 € sottratti a ignari investitori. Sarebbe questo l’importo estorto con l’inganno a diverse persone che si erano affidate alla falsa promotrice finanziaria.

A scoprire la truffa, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Taranto, che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico della donna, e un decreto di sequestro preventivo  di 162 mila euro, pari all’ammontare degli importi fraudolentemente sottratti alle vittime.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Taranto, hanno svelato il modus operandi dell’indagata che si presentava a nome di una nota società di gestione del risparmio.

Arrestata falsa promotrice finanziaria

La donna, carpendo la fiducia di pensionati e imprenditori, prospettava facili guadagni mediante la sottoscrizione d’investimenti finanziari a basso rischio, a fronte di elevatissimi tassi di rendimento.

L’azione truffaldina sarebbe stata, successivamente, perfezionata, con la sottoscrizione di alcuni documenti, che attestavano l’investimento, privi di qualsivoglia valore legale, in quanto abilmente contraffatti, anche se molto simili ai moduli originali.

Le indagini hanno anche evidenziato che il denaro, una volta sottratto alle vittime, veniva versato dall’indagata sui propri conti correnti, per essere utilizzato in contanti o per acquisti di preziosi, abiti di lusso e soggiorni in prestigiosi alberghi milanesi.

La donna, la cui  responsabilità sarà definitivamente accertata solo ove interverrà la sentenza irrevocabile di condanna, attualmente è accusata di truffa, abusivismo finanziario e sostituzione di persona.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

 

 

Condividi su:
Foto dell'autore

Elvira Zammarano

Lascia un commento