Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Bari, arrestati a Japigia due giovani baresi, nascondevano soldi ed un ingente quantitativo di droga

I due giovani sono stati arrestati a Bari (Japigia) nei pressi di un supermercato 

I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno arrestato in flagranza, per detenzione e spaccio di droga due baresi di 26 e 25 anni, entrambi censurati, trovati in possesso di oltre 6 kg di droga. Il fatto è accaduto Ieri pomeriggio, durante un’operazione di controllo dei militari nei pressi di un centro commerciale di Japigia.

Insospettiti dalla presenza dei due ragazzi fermi in auto, i carabinieri hanno deciso di eseguire un accertamento dal quale è risultato che il 26enne, seduto dal lato passeggeri, nascondeva in un marsupio 7.880 € in contanti suddivisi in mazzette, 2 frammenti di hashish per un peso complessivo di 3 grammi e appunti scritti a mano di verosimili compravendite di droga.

Tali evidenze hanno indotto i Carabinieri ad approfondire i controlli con la perquisizione delle abitazioni dei due giovani, e, in casa del 25enne, i carabinieri hanno trovato 3,8 kg (lordi) di marijuana e 2,8 di hashish suddivisi in 6 panetti, 200 ovuli e 50 dosi, più un bilancino di precisione.

I due arrestati, le cui responsabilità dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio, sono stati associati presso il carcere di Foggia a disposizione della Procura della Repubblica di Bari, che ha chiesto la convalida dell’arresto. Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e l’arresto attende l’eventuale convalida del GIP presso il Tribunale di Bari, dopo l’interrogatorio e confronto con la difesa.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento