Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Bari, studente, preparatore atletico, arrestato per detenzione di materiale pedopornografico

Studente 21enne, straniero, preparatore atletico, è stato arrestato a Bari per detenzione di materiale pedopornografico

La Polizia Postale continua la sua attività di pattugliamento in rete a difesa dei minori. Durante uno di questi servizi ha arrestato in flagranza di reato e tradotto in carcere, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare del GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura, un giovane straniero ventunenne, domiciliato nella provincia di Bari, per motivi di studio, accusato di detenere un ingentissimo quantitativo di materiale pedopornografico.

Le attuali attività investigative pugliesi, grazie al coordinamento del Servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni e del Centro Nazionale di Contrasto della Pedopornografia Online (C.N.C.P.O.), sono  state avviate dopo le risultanze di un’altra indagine a livello nazionale. L’intervento, per gli esperti, specie nell’ultima fase degli accertamenti, ha assunto anche carattere di urgenza in quanto lo studente lavorava come preparatore atletico in ambienti frequentati da minori.

Durante una perquisizione coordinata dall’A.G. barese, gli agenti hanno constatato che il giovane era in possesso di materiale pedopornografico, e che era recidivo, visto che a suo carico c’è già  un altro fascicolo per reati della stessa specie. Sui suoi dispositivi informatici, poi sequestrati, i poliziotti baresi hanno trovato numerosi file contenenti video e immagini di minori, anche di tenera età, ottenuti attraverso la partecipazione a specifici canali presenti sulle app di messaggistica sistematicamente utilizzate dalllo studente.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento