Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Corato, fermato albanese che lo scorso ottobre tentò di uccidere 27enne del posto

E’ stato fermato e condotto in carcere a Trani l’albanese che, il mese scorso, tentò di uccidere un 27enne di Corato 

I carabinieri Molfetta e Corato hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato emesso dalla Procura di Trani a carico di un 24enne di origine albanese, residente nella cittadina a nord di Bari, per tentato omicidio e porto illegale di arma da fuoco. Secondo gli inquirenti, lo scorso 27 ottobre, in via San Francesco, strada adiacente alla centralissima Piazza di Vagno, l’indiziato avrebbe esploso diversi colpi di pistola contro un 27enne con l’intento di ucciderlo. Il giovane pur colpito ad una gamba, riuscì miracolosamente a fuggire tra le vie del centro storico.

Le indagini svolte dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Molfetta e della Stazione di Corato, coordinate dalla Procura di Trani, hanno subito permesso di ricostruire nei dettagli tutti i passaggi della losca vicenda, individuando successivamente il colpevole. Il provvedimento è stato eseguito giovedì sera dai militari, dopo che il giovane si è presentato in caserma, in compagnia del proprio avvocato. Il ventiquattrenne sottoposto a fermo è stato condotto in carcere a Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento