Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Arrestato a Toritto 59enne, induceva giovani donne a prostituirsi

59enne arrestato dai carabinieri di Toritto, residente a Corato, induceva sistematicamente giovani donne a prostituirsi sulla  SS96

I Carabinieri di Toritto e di Modugno hanno finalmente messo fine alla torbida attività di un 59enne, censurato, residente a Corato. L’uomo, G.F., era da tempo sotto osservazione dei militari, tanto da essere colto in flagranza di reato per favoreggiamento alla prostituzione.

Nella circostanza, durante una serie di accertamenti mirati, i carabinieri hanno appurato che l’uomo dopo aver prelevato giovani donne, perlopiù straniere, domiciliate a Bari, le accompagnava sulla SS96 per praticare l’attività di meretricio all’interno di alcune roulotte o container presenti nella zona.

Gli accertamenti, dunque, confermavano che l’uomo era solito svolgere tale attività e che bastava una chiamata da parte delle donne, per raggiungerle a Bari, con la propria auto, per prelevarle nei pressi di un hotel e accompagnarle, successivamente, sulla “strada della prostituzione”.

Nel corso della giornata si preoccupava anche di rifornirle di acqua, refrigeranti e quanto da loro richiesto fino a riaccompagnarle in hotel. Una volta acclarate le responsabilità penali del 59enne, durante l’ultimo ‘servizio’, l’uomo è stato bloccato mentre per l’ennesima volta lasciava una donna straniera, nei pressi di una roulotte, con un borsone a tracolla, prelevato dall’auto, contenente profilattici, gel lubrificanti ed igienizzanti.

Per il 59enne è scattato l’arresto presso il carcere di Bari  e contestualmente il sequestro dell’auto, del borsone e dell’intero suo contenuto .

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento