Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Tentò di uccidere due persone che avevano convinto la compagna a lasciarlo, arrestato 37enne di Canosa

Le indagini sono state avviate dopo la denuncia di due persone, costrette a fuggire da Canosa, poiché diventate bersaglio di un pregiudicato. Immediatamente i Carabinieri di Andria, coadiuvati dai militari del locale Comando, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trani, hanno avviato tutte le opportune verifiche, sopralluoghi ed escussioni dei testi a conferma dei fatti narrati.

Le indagini hanno subito evidenziato la forte personalità delinquenziale dell’uomo, Z.C., 37 anni, di Canosa di Puglia, peraltro già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, per i suoi numerosi trascorsi di polizia.

La vicenda, secondo la ricostruzione dei Carabinieri di Andria, si fonda su motivi legati alla sfera privata e affettiva del 37enne e, in particolare, alla fine della relazione sentimentale che l’uomo intratteneva con una donna.

Relazione chiusa, secondo il 37enne, per colpa dei due soggetti destinatari della sparatoria. Così, pur essendo sottoposto a detenzione domiciliare, il 37enne, è riuscito a procurarsi una pistola e con l’inganno, a far avvicinare i due fino alla sua abitazione, cercando poi di ucciderli sparando dal proprio balcone, fortunatamente senza nessuna conseguenza.

Non contento, il 37enne, nel frattempo tornato libero, ha messo in atto una serie di comportamenti lesivi, finalizzati a rintracciare la donna, colpevole di averlo lasciato, e coloro che riteneva i responsabili dell’abbandono e della perdita del suo prestigio criminale. I gravi indizi di colpevolezza raccolti hanno infine determinato l’emissione dell’attuale ordinanza di custodia cautelare eseguita nel pomeriggio del 16 luglio.

L’attività dei militari, coordinata dalla Procura della Repubblica di Trani, è stata completata in tempi brevissimi e rientra in una più ampia attività di controllo del territorio e contrasto dei fenomeni criminali, compiuta dalla Compagnia di Andria, che da novembre ha acquisito anche Canosa di Puglia, con l’istituzione del Gruppo Carabinieri Trani.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento