Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Bari, 55enne ai domiciliari evade 2 volte e si fa arrestare in carcere per problemi di convivenza familiare

Un 55enne evade dai domiciliari e si fa arrestare in carcere, a Trani, motivando il reato con la difficile convivenza familiare.

Prevenzione e repressione dei reati sono alcune delle attività messe in atto dai Carabinieri di Bari, soprattutto contro il traffico di sostanze stupefacenti. I militari della Compagnia di Bari Centro hanno arrestato, in tre differenti situazioni, 2 giovani, per detenzione di droga ai fini di spaccio e un 43enne per evasione dagli arresti domiciliari.

In particolare, una pattuglia di Bari Carrassi, in forza al servizio “Carabiniere di quartiere”, ha arrestato un 20enne barese, residente nel quartiere Madonnella. Il giovane, già noto alle forze di polizia, per detenzione e spaccio di droga, era a bordo di una Fiat Panda in sosta in via Orabona, nei pressi del campus universitario. Il 20enne, appena si è accorto dei carabinieri, ha accennato un piccolo e inutile tentativo di fuga. Fermato e perquisito, è stato trovato con 12 dosi di cocaina, nascoste nella leva del cambio, e la somma di € 50, probabile guadagno dello spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha poi permesso di sequestrare all’interno della cappa della cucina, una dose da 1 grammo di marijuana. Il PM di turno, pertanto, ha disposto per il ragazzo,  gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. La sostanza stupefacente, all’esito delle analisi di laboratorio, verrà depositata presso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Bari, mentre il denaro sarà versato su libretto giudiziario intestato al F.U.G..

L’altro arresto è avvenuto nel quartiere Japigia, di Bari, dove una pattuglia di zona ha fermato un 25enne barese, anche lui con precedenti per droga. I militari, si trovavano in via Eraclide, quando hanno notato un giovane a bordo di una Opel Corsa che, vedendoli, ha tentato di fuggire. Dopo un breve inseguimento, i militari lo raggiunto e perquisito, trovandolo in possesso di 10 dosi di cocaina e € 565. Sottoposto ai domiciliari, il giovane è ora in attesa del rito direttissimo.

Al termine della giornata, un 55enne del quartiere Madonnella, ai domiciliari è evaso per recarsi dai CC di Bari Scalo, in via Tanzi. Il pregiudicato, lo scorso 15 giugno aveva già commesso lo stesso reato, giustificandolo con la difficile forzata convivenza con i propri congiunti, per cui è stato arrestato in flagranza di reato e condotto presso il carcere di Trani.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Condividi su:

Lascia un commento