Home Cronaca Siglato un protocollo tra Procura di Bari e ANFI BARI per valorizzare e snellire i tempi della giustizia
protocollo Procura Bari e ANFI BARI

Siglato un protocollo tra Procura di Bari e ANFI BARI per valorizzare e snellire i tempi della giustizia

da Elvira Zammarano

Si è appena concluso l’incontro tra la Procura di Bari e l’ANFI BARI (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) con l’obiettivo di rendere esecutivo per un anno, un protocollo finalizzato a velocizzare lo svolgimento del lavoro amministrativo della Procura.

Si tratta di un progetto già utilizzato in altre Procure italiane, in modo particolare del Centro sud (territorio di competenza dell’Avvocato La Scala,vice presidente nazionale ANFI ), tra cui le sedi di Roma, Napoli e Ancona. L’iniziativa “Insieme per la Giustizia”, prevede che alcuni volontari di ANFI Bari affianchino, a titolo gratuito, personale e spontaneo, il personale presente in alcuni uffici della Procura di Bari, al fine di supportare il loro lavoro e rendere più snelle le procedure amministrative.

L’incontro di oggi (9 giugno 2021), avvenuto in Procura, a Bari, alla presenza del Comandante Regionale della Guardia di Finanza Puglia, Gen. D. Francesco Mattana e del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Gen. B. Roberto Pennoni, del Procuratore Capo dott. Roberto Rossi, del  Comm. Antonio Fiore e del Lgt. Giovanni Di Grumo, rispettivamente presidente e vicepresidente della sezione ANFI BARI e del Ten. Avv. Antonio Maria La Scala, consigliere della sezione ANFI BARI (e vice presidente nazionale ANFI), nasce per volontà di tutte le parti, ma è stato fortemente voluto dal Procuratore Capo Roberto Rossi e dal Responsabile delle risorse esterne della Procura della Repubblica di Bari, dott. Marcello Quercia.

L’odierna intesa, oltre a sancire l’inizio di una importantissima collaborazione, che andrà a vantaggio dell’intera comunità, evidenzia pure la profonda stima, umana e professionale dei magistrati verso i Finanzieri di Bari.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Articoli correlati

Lascia un commento