Home Cronaca Canosa Di Puglia, duro colpo allo spaccio, i carabinieri arrestano 18enne
carabinieri canosa

Canosa Di Puglia, duro colpo allo spaccio, i carabinieri arrestano 18enne

da Anna Caprioli

Dopo l’insediamento del nuovo comandante, Doronzo Pasquale, maresciallo di grande esperienza e dopo l’arresto di pochi giorni fa, messo a segno dal Nucleo Operativo della Compagnia di Andria per reati specifici, un altro duro colpo è stato assestato dai Carabinieri di Canosa allo spaccio delle sostanze stupefacenti. L’interesse della nuova, ma già costante attenzione della Compagnia di Andria, che da novembre ha acquisito Canosa, nel Gruppo Carabinieri Trani, istituito per fronteggiare le criticità del territorio, sta producendo i suoi frutti.

In tarda serata, martedì 27 aprile, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia ha notato un giovane che si muoveva con fare sospetto. Dopo alcuni minuti di osservazione il giovane si è accorto della presenza dei Carabinieri e subito, si è dato a precipitosa fuga, inseguito, a ruota, dai militari. Mentre fuggiva, il giovane ha tentato di liberarsi di un borsello. Ma il gesto non è sfuggito ai carabinieri che lo hanno prontamente recuperato. Raggiunto e bloccato, il giovane ha opposto una violenta resistenza, sferrando contro i militari calci e pugni.

Alla fine è stato fermato e condotto in caserma, dove è stato identificato. Si tratta di M.A.,18enne, di Canosa, arrestato, ai domiciliari, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel borsello sono stati trovati e sequestrati 6 grammi di hashish, suddivisi in dosi e denaro contante, certamente provento di spaccio.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Articoli correlati

Lascia un commento