Home Cronaca Polignano, getta in mare 21 g di cocaina e si dà alla fuga, arrestato 27enne
cocaina

Polignano, getta in mare 21 g di cocaina e si dà alla fuga, arrestato 27enne

da Elvira Zammarano

L.U., 27enne di Bari, pregiudicato, per evitare i controlli dei carabinieri di Polignano, esce precipitosamente dall’auto, guidata da un complice e getta in mare 21 g. di cocaina.

L’uomo era in auto insieme a S.C., 40enne, di Polignano, anche lui pregiudicato, quando sono stati intercettati dai militari insospettiti dai loro strani movimenti. All’alt dei carabinieri, in via Tritone, se il 40enne non ha opposto alcuna resistenza, sottoponendosi al controllo, il 27enne, invece, ha aperto improvvisamente la portiera dell’auto e si è precipitato in strada.  Durante la fuga i carabinieri hanno chiaramente notato che il giovane lanciava in mare un ‘pacco’ avvolto nella plastica, per il cui recupero è stato necessario l’intervento di una motovedetta della Guardia Costiera di Monopoli. Dopo un’accurata ricerca, il cui personale di bordo è riuscito a recuperare l’involucro contenente 21 grammi di cocaina, suddivisa in 39 dosi. Al termine delle formalità di rito, entrambi sono stati arrestati e sottoposti ai domiciliari presso le rispettive abitazioni.

https://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWeb

Articoli correlati

Lascia un commento