Home Cronaca 25enne disabile picchiato e torturato da una coppia di Foggia
25enne

25enne disabile picchiato e torturato da una coppia di Foggia

da Anna Caprioli

La sconcertante vicenda è accaduta a Manfredonia (Foggia), dove il giovane, un 25enne disabile del posto, sarebbe stato torturato e selvaggiamente picchiato da una coppia di coniugi. Pasquale Lebiu e Filomena Cotugno di 40 anni e 43enne anni, accusavano il 25enne di aver sottratto loro un cucciolo di cane. Nonostante il disabile si dichiarasse innocente e il padre volesse in ogni caso chiudere la faccenda con la coppia pagando il danno per il presunto furto, non c’è stato niente da fare.

La coppia lo scorso 19 marzo ha condotto la vittima in una campagna, l’avrebbe immobilizzata, con i polsi legati dietro la schiena, e trascinata con un guinzaglio, per poi picchiarla violentemente con una mazza su tutto il corpo e con una bottiglia rotta.

In seguito alla denuncia del 25enne, la dinamica della vicenda sarebbe stata chiarita mettendo in luce la ferocia dei due congiunti, che sono stati arrestati con un’ordinanza emessa dal gip del tribunale di Foggia Margherita Grippo, per i reati di tortura con l’aggravante del sequestro di persona e lesioni aggravate in concorso. Il 25enne ha raccontato di essere stato picchiato dalla coppia anche il giorno precedente.

https://www.facebook.com/WideNewsNothttps://www.facebook.com/WideNewsNotizieDalWebizieDalWeb

Articoli correlati

Lascia un commento