Home Cronaca Modugno, 70enne scippata finisce in Ospedale, il responsabile è un minore
70enne

Modugno, 70enne scippata finisce in Ospedale, il responsabile è un minore

da Elvira Zammarano

È stato arrestato e condotto presso l’Istituto Penale Minorile “Fornelli” di Bari, il giovanissimo autore dello scippo, avvenuto ieri, in via Imbriani a Modugno. Il ragazzo, non nuovo a questo genere di reati, ha sorpreso alle spalle una anziana donna (70enne), per strapparle la borsa. La 70enne ha cercato con tutte le sue forze di opporre resistenza, ma il ragazzo l’ha violentemente strattonata e scaraventata a terra. L’anziana nel cadere ha battuto la testa, per fortuna senza gravi conseguenze. Soccorsa da un passante, è stata portata con urgenza al pronto soccorso del Mater Dei, dal personale del 118, subito allertato, e ne avrà per almeno 15 giorni. Intanto i carabinieri della locale stazione, durante il sopralluogo effettuato per stabilire la dinamica del reato, hanno trovato il cellulare dello scippatore, perso, evidentemente, durante la colluttazione. Grazie a questo e alle diverse testimonianze, i militari hanno subito rintracciato il minore con la refurtiva ancora tra le mani. Lo stesso scippatore ha fornito altri dettagli sulla dinamica del reato e il giubbino utilizzato nel corso dello scippo, di cui si era precedentemente disfatto. Dopo la convalida dell’arresto per rapina aggravata e lesioni personali, il Tribunale per i Minorenni ha disposto per lui il rilascio con l’obbligo di permanenza in casa.

Articoli correlati

Lascia un commento