Home Cronaca Barletta, violazioni anti Covid e sanzioni, in 12 in un attico a festeggiare
Barletta

Barletta, violazioni anti Covid e sanzioni, in 12 in un attico a festeggiare

da Elvira Zammarano

A Barletta, diversi interventi della Polizia di Stato, finalizzati a contrastare gli assembramenti causa della diffusione del virus, hanno portato all’arresto di un 31enne e alla ratifica della sanzione amministrativa per 12 persone scoperte a ballare, con tanto di musica ad alto volume, in un attico in pieno centro città.

I Poliziotti del locale Commissariato, prima sono intervenuti nel centro storico dove avevano notato un gruppo di persone che si intratteneva nonostante il coprifuoco. Gli agenti, supportati dai militari della Guardia di Finanza del posto, hanno deciso di procedere con i controlli e le eventuali sanzioni, circoscrivendo l’intera zona.

All’arrivo dei poliziotti, c’è stato, però, un fuggi fuggi generale, che ha indotto un 31enne ad opporre una feroce resistenza nei confronti degli agenti, tanto da ferirne uno. L’uomo, un pluripregiudicato di Barletta, è stato sanzionato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, mentre al resto del gruppo sono state contestate le relative sanzioni amministrative.

Durante i successivi controlli, sempre a Barletta, i poliziotti sono stati richiamati dalla musica ad alto volume che proveniva dall’interno di un attico. Qui, gli agenti hanno sorpreso 12 persone, compresi alcuni minori, che erano impegnati in una festa privata. Con l’ausilio della Polizia Locale, hanno identificato tutti partecipanti, elevando, a carico di ognuno, la relativa sanzione amministrativa.

Articoli correlati

Lascia un commento