Home Scuola Scuola, corso on line per i docenti, “Come riconoscere e gestire la sofferenza nei ragazzi”
sofferenza

Scuola, corso on line per i docenti, “Come riconoscere e gestire la sofferenza nei ragazzi”

da Elvira Zammarano

Tre incontri on line gratuiti, rivolti agli educatori e ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Ad organizzarli le associazioni Anto Paninabella OdV e Dario Favia – Lasciateci le ali e l’Istituto ReTe di Roma (Istituto di Neuropsichiatria ricerca e terapia in età evolutiva). Obiettivo degli incontri è “Come intercettare i ragazzi con fragilità psicologiche e cosa fare in classe”. Per chi vorrà partecipare dovrà iscriversi entro il 14 Aprile al seguente link: https://bit.ly/darioeanto.

La situazione attuale della scuola e degli adolescenti richiede un’attenzione particolare, questo breve corso gratuito di sei ore vuole offrire spunti concreti di prevenzione della sofferenza dei ragazzi.

Il programma degli incontri:

Giovedì 15 Aprile, dalle ore 15:00 alle ore 17:00
– Come intercettare i segni precoci di sofferenza psicologica: autolesionismo e rischio suicidario

Venerdì 16 Aprile, dalle ore 15:00 alle ore 17:00
– Come aiutare i nostri ragazzi

Venerdì 30 Aprile, dalle ore 15:00 alle ore 17:00
– Adolescenza e benessere psicologico: il punto

Il corso è tenuto da:
Maria Pontillo, Dirigente Psicologo I livello, Psicoterapeuta CBT, PhD Neuroscienze Cognitive Unità Neuropsichiatria Infantile Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Stefano Vicari, Professore Ordinario di Neuropsichiatria Infantile presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma dal 2007
Link al post: https://www.facebook.com/csvbari/posts/1524229557780672

Maggiori informazioni:
www.paninabella.org
www.associazionedariofavia.org

Articoli correlati

Lascia un commento