Home Cronaca Bari Japigia, rimane “impietrito” alla vista dei CC, arrestato pusher 45enne
45enne

Bari Japigia, rimane “impietrito” alla vista dei CC, arrestato pusher 45enne

da Anna Caprioli

Non ha potuto fare altro che aprire la porta della sua casa per permettere ai Carabinieri di effettuare la perquisizione. Da un po’ che i militari avevano sottocchio il condominio di via Guglielmo Appulo, dove il 45enne viveva. Il continuo via via di diversi e noti assuntori che sostavano all’interno dell’androne del palazzo del quartiere Japigia, aveva attirato l’attenzione dei militari.

Appena arrivati presso l’abitazione, M.C., 45enne barese, già noto alle Forze dell’Ordine, che certo non si aspettava né l’irruzione dei militari, né tantomeno la perquisizione, è rimasto impietrito e non ha potuto fare altro che “arrendersi” all’evidenza dei fatti. Alla fine dell’attività di servizio, i carabinieri hanno trovato, nascosti in un mobile del ripostiglio, 148 grammi di hashish, 15 di marijuana, un bilancino e carta stagnola, materiale utile per confezionamento della sostanza stupefacente. Pertanto l’uomo è stato condotto presso gli uffici del Nucleo Radiomobile e al termine delle formalità di rito, l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto la detenzione domiciliare.

Articoli correlati

Lascia un commento