Home Cronaca Mola di Bari (BA), droga in soffitta, in manette 51enne lavoratore marittimo
lavoratore marittimo

Mola di Bari (BA), droga in soffitta, in manette 51enne lavoratore marittimo

da Anna Caprioli

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio T.D., 51enne, lavoratore marittimo, con precedenti specifici. I militari sono intervenuti presso la sua abitazione, segnalata dai vicini per l’insolito via via di giovani. Lo stupefacente, all’atto della perquisizione domiciliare, era nascosto in soffitta ed è stato trovato solo dopo una lunga ricerca da parte dei militari. Al termine delle operazioni sono stati sequestrati 100 gr. di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il lavoratore marittimo è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari

Articoli correlati

Lascia un commento