Home Scuola Daniel Zaccaro, dal disprezzo all’amore, da detenuto ad educatore nella comunità Kayròs
daniel

Daniel Zaccaro, dal disprezzo all’amore, da detenuto ad educatore nella comunità Kayròs

da Anna Caprioli

Il Centro di Servizio al Volontariato San Nicola, nell’ambito del progetto CSV4Future dedicato alle scuole, invita docenti e studenti a partecipare all’incontro online con Daniel Zaccaro – ex malvivente e ora educatore nella comunità Kayròs – sul tema “Aggressività e Bullismo”. Nato a Milano, ex bullo, ex rapinatore ed ex detenuto, Daniel, dopo aver toccato il fondo, si è arreso a Dio, riprendendo in mano la sua esistenza.

Giovanissimo, Daniel, commette le prime rapine. Finisce in custodia cautelare al Cesare Beccaria di Milano, poi arrivano anche i trasferimenti per cattiva condotta nelle carceri di Catania, Bari, Bologna, per finire, poi, a San Vittore. Ormai maggiorenne, durante la detenzione incontra don Claudio Burgio e viene affidato in prova detentiva alla comunità Kayrós. Da qui riprende in mano la sua vita e taglia col passato, attraverso un nuovo percorso, duro e faticoso.

Per “incontrare” Daniel, bisognerà collegarsi, giovedì 8 aprile alle ore 16, al seguente Link: https://forms.gle/dKKHYLL6pKbPA7Z27,

Interverranno all’incontro –in remoto – Rosa Franco, presidente del CSVSN e Alessandro Cobianchi, direttore CSVSN.

Articoli correlati

Lascia un commento