Home Cronaca Bari, banda della Fiat Uno, 69 rapine in un anno, tutti in arresto
Bari

Bari, banda della Fiat Uno, 69 rapine in un anno, tutti in arresto

da Anna Caprioli

Gaetano Fornarelli, 40enne, il leader della cosiddetta banda della Fiat Uno, che tra ottobre 2015 e giugno 2016, mise a segno, con i complici, la bellezza di 69 rapine, è stato condannato a 14 anni e 8 mesi di reclusione, oltre alla multa di € 8.600. Insieme al lui sono stati arrestati anche Ettore D’Ambrosio, 40enne, ritenuto responsabile di 14 rapine commesse tra il mese di ottobre 2015 ed il mese di giugno 2016, con 11 anni di carcere, Antonello Attanasio e Nicola Valerio di 40 e 30 anni, condannati rispettivamente a 8 e 5 anni di reclusione.

I quattro ordini di carcerazione, eseguiti dalla Polizia di Stato, sono stati emessi dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Bari, a seguito di una mirata attività investigativa condotta dalla Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile, che portò ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 9 componenti della banda, di cui 7 italiani e 2 albanesi, emesse, nel 2017, dal G.I.P del Tribunale di Bari, su richiesta della Procura della Repubblica. Nella giornata di ieri, finalmente l’epilogo.

La banda in un anno mise a ferro e fuoco supermercati ed altri esercizi commerciali di Bari e provincia, terrorizzando il personale. Né si face mai scrupolo di malmenare avventori o chiunque gli capitasse a tiro. In un’occasione una donna sopraggiunta per caso in un supermercato, fu presa a calci e pugni davanti ai propri bambini, fino a che non consegnò la borsa.

Il gruppo aveva adottato una precisa e metodica strategia per eseguire le rapine. Poche ore prima di ogni colpo, venivano rubate delle auto Fiat Uno vecchio modello, (da qui il nome), che successivamente erano abbandonate e date alle fiamme in luoghi isolati, per cancellare ogni traccia.  Capo banda conclamato, il 40enne, Gaetano Fornarelli, il quale reclutava personalmente i componenti del gruppo che, colpo dopo colpo, hanno rapinato supermercati, tabaccherie, farmacie, distributori di carburanti ed altre attività commerciali di Bari e dei comuni limitrofi.

Articoli correlati

Lascia un commento