Home Cronaca Bisceglie, Carabinieri sventano furto in una villa storica
Bisceglie

Bisceglie, Carabinieri sventano furto in una villa storica

da Anna Caprioli

M.F.I, T.I.C. e N.S, di nazionalità romena, rispettivamente di 34, 33 e 51 anni, sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, su segnalazione dalla Centrale Operativa di Trani, mentre rubavano in una storica villa del paese.

I tre, tutti pregiudicati, erano stati intercettati poco prima dai militari, in Via Imbriani, a bordo di auto di colore scuro. La dinamica, ricostruita in tempo reale dai carabinieri, che nel frattempo avevano chiamato anche i rinforzi, ha portato in breve tempo alla scoperta del furto.

Lasciata l’auto, i tre malviventi si sono avviati verso l’obiettivo prestabilito, entrando in un vicolo privato, poi hanno tagliato la recinzione che costeggia l’edificio di pregio e hanno cominciato la loro opera predatoria. Ma l’attività criminale è stata subito bloccata dall’intervento dei militari che li hanno acciuffati,  dopo un loro modesto tentativo di fuga. Formalizzato l’iter burocratico presso la tenenza di Bisceglie, i malviventi sono stati arrestati e tradotti presso la casa circondariale di Trani.

Articoli correlati

Lascia un commento