Home Cronaca Triggiano, In 2 operazioni i CC recuperano oltre 100mila e. di merce rubata
Triggiano

Triggiano, In 2 operazioni i CC recuperano oltre 100mila e. di merce rubata

da Elvira Zammarano

In due brillanti operazioni finalizzate a contrastare i reati predatori, i carabinieri di Triggiano hanno recuperato oltre €100000 di merce, sottratta tra l’anno scorso e gli inizi di quest’anno.

La prima operazione dei militari è stata effettua nelle campagne di Adelfia, dove, all’interno di una Masseria, i carabinieri hanno trovato un vero e proprio deposito di merce trafugata. Oltre ad un trattore sottratto due giorni fa ad un agricoltore del luogo, hanno scoperto anche un’auto rubata a Conversano lo scorso novembre, diversi attrezzi agricoli e 35 pannelli solari presi illecitamente, qualche settimana, fa da un deposito della periferia di Adelfia. Il proprietario della masseria, un 58enne pregiudicato del luogo, è stato denunciato in stato di libertà.

Ma l’attività dei carabinieri di Triggiano non si è fermata, e ieri, nelle campagne di Capitolo, all’interno di un deposito di ortofrutta, hanno scoperto un 43enne di Monopoli, incensurato, poi denunciato in stato di libertà per ricettazione, che nascondeva l’intero carico rapinato il 5 ottobre scorso ad un trasportatore di origini greche. Il furto era avvenuto sulla statale 16 in direzione Brindisi all’altezza di Mola di Bari. Nell’occasione furono rubati 172 condizionatori, 66 motori refrigeranti industriali, per un valore complessivo di oltre €100000,  tutto il materiale, partito dalla Spagna, era destinato alla Grecia.

 

Articoli correlati

Lascia un commento