Home Cronaca Bari e Bat, Carabinieri, stretta dei controlli nel weekend, arresti e sanzioni
Carabinieri

Bari e Bat, Carabinieri, stretta dei controlli nel weekend, arresti e sanzioni

da Elvira Zammarano

Un fine settimana movimentato per i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Gruppo di Trani per l’“irresponsabilità” di alcuni cittadini delle province di Bari e Bat, che noncuranti della grave situazione sanitaria, arbitrariamente, assumono comportamenti pericolosi per sé stessi e per gli altri.

In particolare, la stretta dei controlli effettuata nel barese dai militari delle Compagnie di Bari Centro, Bari San Paolo, Triggiano e dal personale delle Squadre di Intervento dell’11° Reggimento Carabinieri Puglia, su circa 43 attività commerciali, più di 400 persone e 110 veicoli, ha determinato 7 sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti-covid e numerose contravvenzioni al codice della strada.

La stessa operatività, a partire da giovedì, è stata messa in atto, con diversi servizi straordinari, anche nella Bat dalle Compagnie di Andria, Barletta e Trani: 24 le attività commerciali sottoposte a controllo, delle quali due sono state sanzionate per violazioni del D.P.C.M., con proposta di chiusura alla Prefettura, 373 persone identificate, 20 contravvenzioni per inosservanza sia del D.P.C.M. che del Codice della strada.

L’imponente dispiegamento di forze operato nei centri storici cittadini e della “movida” – 60 uomini circa, tra carabinieri dell’11° Reggimento Carabinieri Puglia di Bari, personale della Polizia Locale di Trani e militari in borghese –  evidentemente ha disturbato S.M.A., giovane romeno, che dopo aver pesantemente insultato i carabinieri di una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Andria, ne ha colpito uno con una violenta testata al capo. Il giovane è stato arrestato e condotto presso il carcere di Trani.

Articoli correlati

Lascia un commento