Home Cronaca Bari, Persecuzioni e allusioni sessuali verso avvocatessa, arrestato 27enne
avvocatessa

Bari, Persecuzioni e allusioni sessuali verso avvocatessa, arrestato 27enne

da Elvira Zammarano

Per la giovane avvocatessa barese un vero e proprio incubo he dura da oltre due anni. Messaggi intimidatori, con esplicite allusioni sessuali e visite quotidiane allo studio legale presso cui la donna lavora. L’uomo, un 27 enne, del Burkina Faso, pretendeva di rimanere per ore e ore, sul luogo di lavoro della professionista, spaventando lei e i colleghi.

La vittima ormai viveva in uno stato d’ansia perenne per sé e per sua famiglia. Dal racconto della protagonista emerge tutta l’angoscia che la donna viveva a causa della morbosa e pretenziosa infatuazione che il 27 enne provava nei suoi confronti. Il ragazzo, recentemente era stato raggiunto anche da un divieto di avvicinamento (a meno di 500 m) ai luoghi frequentati dalla giovane avvocatessa. Provvedimento disatteso, con tanto di arrogante preavviso. Infatti, il 27 enne, già in sede di notifica del divieto, aveva dichiarato con sfacciataggine ai militari che sarebbe comunque andato allo studio legale per incontrare nuovamente la donna.

E così è stato: ieri mattina l’uomo si è ripresentato, parlando con l’avvocatessa e una sua collega, ma appena si è accorto dell’arrivo dei carabinieri allertati dallo stesso studio legale, è fuggito. Nel frattempo, oggi, per l’impavido è arrivata l’ordinanza della misura cautelare in carcere, emessa dal GIP di Bari, su richiesta della locale Procura, eseguita dai Carabinieri della Stazione di Bari San Nicola.

Articoli correlati

Lascia un commento