Home Cronaca Ruvo, 22enne l’aggredisce per rubarle il telefono, ma lei lo mette in fuga
22enne

Ruvo, 22enne l’aggredisce per rubarle il telefono, ma lei lo mette in fuga

da Elvira Zammarano

Il 22enne, di origini gambiane, non nuovo a questo tipo di reati, ieri pomeriggio presto, ha aggredito una giovane donna con l’intento di rubarle il cellulare. il racconto fornito dalla vittima, confermato anche da alcuni testimoni che hanno subito allertato polizia locale e carabinieri, ha descritto un giovane straniero che nel tentativo di rubarle il cellulare, l’ha malmenata con violenza.

La ragazza, passeggiava tranquillamente per le vie del centro storico di Ruvo di Puglia (BA), assorta in una conversazione telefonica, quando all’improvviso si è sentita aggredire alle spalle. La giovane, per nulla intimorita, ha prontamente reagito, impedendo di fatto al 22enne di portarle via il telefono. Le grida e le invocazioni di aiuto, hanno fatto il resto, mettendo in fuga il ragazzo. Nel frattempo, la situazione, era stata già segnalata alle forze dell’ordine che hanno avviato le ricerche. La Polizia Locale, infatti, dopo qualche minuto è riuscita ad intercettare l’uomo, che tuttavia, ha tentato una nuova fuga. Le successive verifiche dei Carabinieri, hanno accertato la pericolosità dell’uomo, già gravato e denunciato per la stessa tipologia di reato. Per il 22enne, A.T., si sono aperte le porte del Carcere di Trani a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento