Home Cronaca Noci, Atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. Arrestato “stalker”
Noci

Noci, Atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. Arrestato “stalker”

da Elvira Zammarano

A.P.M., 47enne, disoccupato, del luogo, non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale e, nonostante il divieto impostogli dal giudice, continuava ad importunare ed impaurire la sua ex compagna.

Poi, per lui è arrivato il provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Bari e i carabinieri della Stazione di Noci, lo hanno finalmente arrestato e costretto ai domiciliari. La storia della coppia è simile a quella di tante altre riportate dalla cronaca. Lui, non si rassegna a perderla e per tutta risposta comincia a perseguitarla, annoverandosi tra il numero, sempre più, insopportabilmente, alto degli “stalker”. E nonostante il provvedimento di “divieto di avvicinamento” in essere, nonostante le denunce e i continui “richiami”, il 47enne, di Noci, imperterrito ha continuato la sua azione intimidatoria nei confronti della donna. Le telefonate insistenti e a tutte le ore, i messaggi, gli inseguimenti e pedinamenti messi in atto dall’uomo hanno indotto la vittima a cambiare la sua quotidianità, fino all’ultima recente denuncia presentata ai carabinieri. Le molestie, ampiamente riscontrate dai militari, hanno quindi determinato la sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento, in quella ancor più restrittiva dei domiciliari per atti persecutori.

Articoli correlati

Lascia un commento