Home Cronaca Sfida sui social, Influencer 48 enne denunciata per istigazione al suicidio
influencer

Sfida sui social, Influencer 48 enne denunciata per istigazione al suicidio

da Elvira Zammarano

Il monitoraggio della rete ha portato al profilo social della influencer 48 enne.

La donna, siracusana, madre di una bambina, era seguita da ben 731.000 followers (perlopiù giovani) e la sua popolarità era in ascesa. Ad intercettarla e denunciarla per istigazione al suicidio (art. 580 c.p.), la Polizia Postale di Firenze, coordinata dal Procuratore aggiunto Luca Tescaroli e dal Sostituto Procuratore Fabio Di Vizio della stessa Procura.

Le indagini, e il monitoraggio della rete, tuttora in corso, a seguito dei recenti, drammatici, fatti di cronaca, hanno individuato sul social Tik Tok, un link connesso al profilo della 48 enne, influencer. La donna, pur di ottenere visibilità e followers aveva postato diverse pericolosissime “Challenge”.

Nell’ultimo video sfida, per esempio, era ritratta, in compagnia di un uomo durante una prova di resistenza. Entrambi avevano avvolto, con il nastro adesivo trasparente, l’intero volto, compresi bocca e narici, tanto da non poter respirare. Il filmato, definito dagli inquirenti “estremamente pericoloso in quanto visibile a tutti gli utenti senza restrizioni, potendo costituire oggetto di emulazione da parte di minorenni, come purtroppo già accaduto nei recenti fatti di cronaca con sfide analoghe”, è stato immediatamente rimosso dal social Tik Tok e immediatamente segnalato dal Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia on line” (CNCPO),  del Servizio Polizia Postale di Roma.

Articoli correlati

Lascia un commento