Home Cronaca Bari, Operazione Rewind, finiscono in carcere anche Parisi e De Fano
Parisi

Bari, Operazione Rewind, finiscono in carcere anche Parisi e De Fano

da Elvira Zammarano

Si è conclusa “Rewind”, l’operazione del Nucleo Investigativo Carabinieri di Bari. L’attività di indagine, che, nella prima decade dello scorso dicembre, aveva portato in carcere, quattro soggetti per le continue violazioni degli arresti domiciliari, imposti dai Giudici di Bari. L’ipotesi di una riorganizzazione dei gruppi criminali operanti su Japigia, finalizzata allo svolgimento dei traffici illeciti, ha condotto i militari, coordinati dalla Procura Distrettuale Antimafia barese ad effettuare altri accertamenti che hanno evidenziato altrettante condotte illecite da parte di Radames Parisi, detto “Mames” (procugino del più noto Savino Parisi) e Antonio De Fano, detto “Ciccigomma”. I due uomini, entrambi 36 enni, mediante un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale barese,  sono stati arrestati presso il carcere di Bari, anche loro con l’accusa di aver violato le prescrizioni imposte dalle misure cautelari (domiciliari) conseguenti a 2 specifiche operazioni condotte da Polizia e Carabinieri, del 7.10.2019 e del 02.12.2019. Operazioni con cui, le Forze dell’Ordine sferrarono un duro colpo ai clan Parisi e Palermiti.

Articoli correlati

Lascia un commento