Home Cronaca Andria, GdF sequestra 2000 fuochi pirotecnici nascosti in un negozio
Andria

Andria, GdF sequestra 2000 fuochi pirotecnici nascosti in un negozio

da Anna Caprioli

L’attività investigativa della Guardia di Finanza, negli ultimi giorni, ha portato ad intercettare, ad Andria, un esercizio commerciale, al cui interno, abilmente nascosti c’erano diversi prodotti pirotecnici appartenenti alla categoria V (razzi, candele romane, batterie di petardi, batterie di tubi di lancio). Il pericoloso materiale, circa 2000 fuochi d’artifici, detenuto illegalmente, ovvero senza l’apposita licenza di polizia e l’autorizzazione prefettizia, è stato interamente sequestrato. Mentre il negoziamte di Andria è stato segnalato alla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Trani per commercio abusivo e omessa denuncia di materie esplodenti. Continuano i servizi della GdF per la  tutela e la sicurezza della comunità.

Articoli correlati

Lascia un commento