Home Cronaca Spacciava nel centro storico, arrestato 44 enne di Modugno
Spacciava

Spacciava nel centro storico, arrestato 44 enne di Modugno

da Elvira Zammarano

C.F., 44enne, noto pregiudicato del luogo, spacciava nel centro storico di Modugno perchè lì si sentiva al sicuro. Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Modugno lo hanno invece arrestato in flagranza di reato.

Da tempo i militari della Sezione Operativa erano sulle tracce dell’uomo che, per sfuggire ai controlli, si muoveva con estrema destrezza tra i vicoli del centro storico di Modugno in sella ad una bici elettrica.

In quella zona, il 44 enne, spacciava sentendosi al sicuro,  tanto da incontrare i suoi clienti assuntori, talvolta anche molto giovani, in un monovano, sede dello spaccio, credendo che nessuno avrebbe potuto sorprenderlo lì, dove si cammina solo a piedi o al massimo in bici.

Ieri sera, la svolta, i carabinieri si sono appostati per seguire le sue mosse e hanno notato che l’uomo, avvicinato da una donna, ancora da identificare, raggiungeva con fare sospetto il monovano per prelevare lo stupefacente.

I militari hanno atteso che il 44 enne uscisse, sorprendendolo infatti con 10 dosi tra cocaina, marijuana e hashish per un peso di circa 18 grammi, la somma di 640 euro, frutto dell’illecita attività di spaccio, nonché tre telefoni cellulari sui quali veniva contattato dai clienti. Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati mentre per il 44 enne sono scattate le manette.

Articoli correlati

Lascia un commento