Home Cronaca Buio in rete, attacco hacker a Google, servizi inaccessibili per un’ora
Hacker

Buio in rete, attacco hacker a Google, servizi inaccessibili per un’ora

da Alessandro Andrea Argeri

Sembra un film apocalittico questo 2020. Nelle ultime ore infatti tutti i servizi Google, a parte il sistema di ricerca, sono stati vittima di un attacco hacker, che, sebbene durato poco meno di un’ora, creando non pochi disagi. Dagli studenti, buttati fuori improvvisamente dalle lezioni in Dad sulla piattaforma “Meet”, ai normali viaggiatori privati da un momento all’altro di “Maps”.

È stato impossibile anche inviare mail, guardare video su Youtube o accedere ai file sulla piattaforma “Drive”. In pratica, per un attimo la vita sembrava essere tornata a prima del 2010, quando internet non era ancora entrato massivamente nella nostra routine quotidiana. Seppur breve, quindi, l’Europa ha vissuto inerme un altro lockdown, questa volta però, informatico, mentre gli Stati Uniti, i diretti interessati dell’attacco hacker, stanno cercando di risolvere il problema, di cui il principale responsabile, si sospetta essere la Russia, nonostante le rapide smentite del Cremlino.

Articoli correlati

Lascia un commento