Home Scuola Capurso (BA), la “Bosco Venisti” festeggia il suo Christmas Jumper Day e fioccano i sorrisi

Capurso (BA), la “Bosco Venisti” festeggia il suo Christmas Jumper Day e fioccano i sorrisi

da Elvira Zammarano

Tanti sorrisi. Tanti quanti sono i volti dei nostri bambini. Volti che bucano lo schermo e imprimono vitalità e speranza a ciò che è inerme e freddo. La Scuola “Bosco Venisti”, a cui si associano quelle dell’Infanzia “Montessori Rodari”, non si è fatta intimorire e sfida a suon di sorrisi le criticità del momento. Perché la Scuola è la Scuola e niente e nessuno potrà mai fermarla.

Ieri mattina, 11 dicembre, il IC capursese, per volontà della Preside Rosa Lisa Denicolò, ha celebrato il “suo” Christmas Jumper Day. Un evento che è stato istituito da Save The Children, nell’ambito della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ed è nato nel dicembre 2000 con lo scopo di fornire rilevazioni annuali sulla condizione dei minori. Capofila dell’iniziativa l’Italia che, già nel marzo del 2000, aveva presentato il suo “Primo Rapporto” al Comitato ONU sui diritti dei bambini.

“Di solito questo è il periodo più bello e festoso che si vive nelle Scuole – ha spiegato Rosa Lisa Denicolò -, soprattutto quelle del primo ciclo. Ricordo la mia esperienza di insegnante di Scuola primaria durante la quale tutti gli anni mi prodigavo nella preparazione di canti e rappresentazioni teatrali “.  “Come Dirigente – ha raccontato  – speravo di poter godere della parte bella e quindi assistere alle esibizioni dei più piccoli, purtroppo quest’anno non sarà possibile per i motivi che tutti conosciamo”. “Per questa ragione ho suggerito ai Docenti dell’IC di partecipare alla bella iniziativa di Save the children, che “impone” di indossare un maglione buffo natalizio per rendere l’atmosfera più calda e lieta. Ma i docenti del comprensivo sono andati ben oltre, trattando con i bambini ed i ragazzi temi importanti che ben si conciliano con le attività e la programmazione dell’educazione civica”. “Per questo – ha concluso la Preside – abbiamo deciso di replicare l’evento il prossimo Lunedì 14 dicembre, per dare ai bambini l’opportunità di condividere ancora il momento ludico e didattico insieme”

Portavoci di tali attività la 2 B, gran parte dei loro compagni della primaria e tutte le loro insegnanti, insieme a diverse classi della secondaria, guidate dalle docenti, Ambriola, Capozzi, Barone e Cerminara. “Sicuramente un momento giocoso per i miei alunni di 2 A”, ha detto Annamaria Ambriola, docente di lettere della Scuola media Venisti. “Di garbata spensieratezza. Ma anche di profonda riflessione sul messaggio che l’evento stesso ha inteso trasmettere”.

Bosco Venisti
Professoressa Annamaria Ambriola

Bosco Venisti
Scuola Venisti

Bosco Venisti
Insegnanti della “Bosco”
Bosco Venisti
2A “Bosco”
Bosco Venisti
2B “Bosco”

Articoli correlati

Lascia un commento