Home Costume e società ROADPOL, parte la nuova campagna per il mese di Dicembre
Roadpol

ROADPOL, parte la nuova campagna per il mese di Dicembre

da Manuela Capozzi

Parte la nuova campagna di ROADPOL, European Roads Policing Network, volta a ridurre il numero di vittime e degli incidenti stradali.

Dal 7 a 13 Dicembre, partirà l’operazione congiunta a livello europeo, denominata Alcohol & Drugs. Nello specifico ROADPOL è una rete di collaborazione tra le Polizie Stradali, nata sotto l’egida dell’Unione Europea. A questo programma, aderiscono tutti i Paesi Membri, la Svizzera, la Serbia, la Turchia e ,da ultima, in qualità di osservatore, la Polizia dell’Emirato di Dubai. Gli unici Paesi fuori dal progetto sono la Grecia e la Slovacchia. 

L’attività dell’organizzazione ROADPOL, svolta in adesione al progetto, denominato Piano d’azione Europeo 2011-2020, si sviluppa attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni di regole comportamentali di base, che ciascun automobilista dovrebbe avere al momento della guida e che, spesso, sono la prima causa di incidenti stradali, con l’aiuto di campagne tematiche estese in tutto il Continente. 

ROADPOL fa leva su campagne di prevenzione, informazione e controllo con l’unico e nobile  scopo di elevare gli standard di sicurezza stradale. L’imminente campagna, Alcohol & Drugs, che avrà luogo al 07 al 13 Dicembre, ha lo scopo di effettuare controlli e di sensibilizzare gli automobilisti sulla pericolosità della guida in stato di ebrezza. 

A tal fine la Polizia Stradale ha predisposto su tutto il territorio nazionale, controlli con precursori ed etilometro, che verranno effettuati dal 07 al 13 Dicembre, ponendo particolare attenzione ai conducenti di mezzi pesanti e di veicoli commerciali. 

Articoli correlati

Lascia un commento