Home Lavoro Conte, 500 euro natalizi ai cassaintegrati per Covid, ma c’è chi dice no
Conte

Conte, 500 euro natalizi ai cassaintegrati per Covid, ma c’è chi dice no

da Antonio Tesoro

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe in mente, per Natale, un’altra misura a sostegno di chi ha subito, a causa del Covid, almeno 8 settimane di cassaintegrazione L’obiettivo è dare una boccata d’aria anche a chi non ha lavorato durante i mesi più duri della pandemia. Per elargirlo servirebbero circa 1,7 miliardi di euro, ma l’Inps, già bersaglio di polemiche per i ritardi nei pagamenti delle Cig, vuole avere la sicurezza dell’effettiva copertura economica. La proposta pensata dal premier Conte, però, sta trovando forti resistenze proprio all’interno dell’esecutivo, in particolare per l’opposizione di Antonio Misiani, della grillina Laura Castelli e di Maria Cecilia Guerra di LEU.  

Articoli correlati

Lascia un commento